Mangiando si impara

L’educazione alimentare rappresenta una delle principali priorità nel percorso quotidiano con le nuove generazioni, per orientarli verso stili di vita rispettosi della propria salute e che tengano sempre più in considerazione la sostenibilità ambientale. Il progetto “Mangiando s’impara” ha questo obbiettivo, attraverso APPROFONDIMENTI SU RADIO24, A CURA DI FEDERICO TADDIA.

Quattordici temi, come la piramide alimentare, la giusta merenda, l’importanza delle verdure e della frutta e molti altri, affrontati con l’aiuto delle domande dei bambini e le risposte di esperti selezionati per competenza e autorevolezza. "Mangiando si impara" è una nuova iniziativa di Conad a sostegno delle scuole italiane per la diffusione della corretta alimentazione.

Mangiando si impara
Federico Taddia

Federico Taddia, 43 anni è un conduttore radiofonico, televisivo, giornalista e autore. Inizia nel 1994 scrivendo per Topolino e come giornalista freelance ha firmato su numerose testate. Ha condotto per sette anni su Radio 24 un programma per bambini intitolato Pappappero. Autore televisivo, ha scritto programmi per Rai, Mediaset, Sky, MTV, Disney Channel, Nickelodeon e DeA Kids, e per sei anni è stato autore e conduttore di Screensaver, programma di Rai 3 dedicato ai cortometraggi realizzati dai ragazzi.


Collabora ai testi di Fiorello, al programma "DiMartedì"di Giovanni Floris, con il settimanale Topolino e con il quotidiano "La Stampa". E' autore dei libri, tra cui: "Mamma posso farmi il piercing?", scritto con Federica Pellegrini, "Perché le stelle non ci cadono in testa?" e "Nove vite come i gatti" scritti con Margherita Hack.

Il Progetto di Conad per le scuole

Dopo il grande apprezzamento che le scuole hanno mostrato negli anni per il progetto “Insieme per la Scuola”, siamo molto lieti di annunciarvi che Conad ha deciso di replicare l'iniziativa anche quest'anno.
Insieme per la Scuola è la raccolta speciale che permetterà ancora una volta alle Scuole italiane di ricevere gratuitamente materiali didattici, attrezzature informatiche e tanti altri articoli per l'attività scolastica.
Le famiglie e tutta la comunità avranno un'opportunità per sostenere la scuola, semplicemente facendo la spesa.

La prima fase del progetto è dedicata, per il terzo anno consecutivo, a “Scrittori di Classe”, concorso nazionale di scrittura, aperto alle scuola primarie e secondarie di primo grado italiane, in cui l’obiettivo di sostenere il piacere della scrittura creativa si intreccia con l’esigenza di una corretta alimentazione.

Entra nell’area dedicata al concorso per scoprire tutte le novità che Conad ha riservato alle classi partecipanti: entra nel sito.